Tra i tanti prodotti che Xiaomi mette a disposizione è presente anche il TV Box Xiaomi Mi Box 3, o per il mercato occidentale  Xiaomi Mi Box International, il TV Box economico con a bordo Android in veste Android TV.

Design e scheda tecnica

Come abbiamo già visto per gli altri prodotti Xiaomi, Mi Box si presenta con una scatola minimale: la prima cosa che salta all’occhio aperta la scatola è il dispositivo vero e proprio, anche lui con un design molto minimale, riconducibile a una tipica pietra zen; sotto il Tv Box sono presenti un cavo HDMI, il cavo di alimentazione (con presa europea) e il telecomando bluetooth del dispositivo (con supporto a batterie mini stilo non presenti nella confezione). Soffermandoci un attimo al telecomando, anche lui presenta un design minimal, dove sono presenti soltanto il tasto di accensione, le quattro frecce direzionali con il tasto di selezione in mezzo, il bilanciere del volume e i tre tasti indietro/home/microfono, dove potrà essere utilizzato il microfono in dotazione per la ricerca vocale (nel caso della lingua inglese sono incluse anche interazioni con i comandi vocali).

Passando al lato tecnico, eccovi le specifiche tecniche del dispositivo:

  • Processore Amlogic S905X-H da 2.0 GHz
  • 2GB di RAM
  • 8GB di spazio interno (espandibile tramite supporto USB)
  • Connettività WiFi 802.11 ac dual-band
  • Bluetooth 4.0
  • 1 porta USB 2.0
  • 1 porta HDMI
  • 1 porta Jack Audio

Il dispositivo è molto prestante considerando le dimensioni (il TV Box sta sul palmo di una mano e ha un peso irrisorio, appena 177 grammi). Con un video in 4K a 60 fps la macchinetta non soffrirà di alcuno sforzo, mantenendo anche delle temperature bassissime, inoltre la ricezione WiFi è piuttosto elevata, infatti con un utilizzo quotidiano di Netflix a una certa distanza dal modem Mi Box non ha avuto alcun problema di ricezione ne di adattamento della risoluzione causate da eventuali carenze di segnale. Anche la ricezione di periferiche bluetooth è eccellente, basta sincronizzare la periferica al TV Box ed è subito pronta all’utilizzo (le periferiche che abbiamo testato nello momento sono state le cuffie bluetooth Skullcandy Method Wireless, il gamepad di Xbox One e ovviamente il telecomando di Mi Box).

Software

Xiaomi Mi Box International è dotato di Android TV basato su Android 6.0 Marshmallow, con la possibilità di ricevere l’aggiornamento a Nougat. Questa versione di Android TV sarà quella distribuita ufficialmente da Google, infatti non è presente alcuna personalizzazione da parte di Xiaomi. Nonostante questo il software si presenta forse troppo acerbo e chiuso nel suo mondo tv, infatti molte delle applicazioni presenti nel playstore non saranno reperibili nella versione di Android TV (abbiamo dovuto ad esempio scaricare Google Chrome dalla versione web del Play Store, stesso vale anche per altre applicazioni).

Sono ovviamente presenti applicazioni come Youtube, Netflix, Raiplay, Kodi e applicazioni per la riproduzione video come MX Player, in quanto il dispositivo è perfetto per la riproduzione streaming e di contenuti multimediali. Xiaomi Mi Box presenta inoltre tutte le feature riguardanti il Google Chromecast, quindi oltre ad essere un dispositivo a se stante può anche essere utilizzato per lo streaming da altri dispositivi. Se si vuole però utilizzare Mi Box per giocare alle applicazioni più conosciute, il Play Store presente farà da collo di bottiglia per molte app, in quanto non saranno tutte reperibili e la maggior parte richiedono l’utilizzo di gamepad.

Xiaomi Mi Box è quindi un dispositivo perfetto per un utilizzo semplice come lo streaming e la possibilità di utilizzarlo come strumento multimediale, lo suggerisce anche la mancanza di più porte USB e lo spazio interno piuttosto minuto, quel tanto che basta per installare le applicazioni sopra citate. Mi Box comunque non impedisce di essere utilizzato come un classico dispositvo Android, grazie alle sue prestazioni. Dopo esservi abituati all’interfaccia di Android TV avere Xiaomi Mi Box sarà comunque una bella esperienza nonostante i suoi difetti, più dovuti al software di Google che al TV Box stesso. Possiamo quindi dare a Xiaomi Mi Box un voto complessivo di 8, in quanto la soddisfazione complessiva ti fa soddisfare del prodotto ma che a causa dei difetti sopracitati perde 2 punti.

Ringraziamo Gearbest per averci fornito il prodotto e di averci dato la possibilità di testarlo e recensirlo, potete acquistare il prodotto nel link qui sotto.

Xiaomi Mi Box (International)

Per restare aggiornato,

Seguici su:

 flashtechnoblog.com

Iscriviti :

Sulla nostra pagina Facebook QU

Seguici:

Sul nostro canale Telegram QUI

Gruppo offerte:

Sconti GearBest Italia [Coupon]