Nel corso del Google I/O 2018 il colosso di Mountain View ha rilasciato la beta pubblica della sua prossima major release Android P.

Android P: batteria adattativa!

Grazie all’intelligenza artificiale, verranno regolati i consumi e le prestazioni in base all’utilizzo dell’utente aumentando l’autonomia dei dispositivi. Altra nota importante è data da una diminuzione dell’uso della GPU del 35%.

Le gesture

Finalmente è ufficiale, Google porterà con questa nuova release un nuovo pacchetto di gesture, del tutto simili o quasi a quelle viste su altri device della concorrenza. Nella foto sopra un assaggio.

Altre migliorie

Con Android P arriveranno altre feature importanti come quelle dedicate ad un timer da impostare che scatterà quando state utilizzando troppo lo smartphone. Oppure il Non Disturbare blocca non solo chiamate ma tutti gli avvisi.

Seguici su:

 flashtechnoblog.com

Iscriviti :

Sulla nostra pagina Facebook QU

Seguici:

Sul nostro canale Telegram QUI

Gruppo offerte:

Sconti GearBest Italia [Coupon]