Circa un paio di settimane fa abbiamo discusso del fenomeno che sta contagiando un po’ tutti gli smartphone di questa generazione, ovvero l’avvento del famigerato “notch”, la tacchetta delle meraviglie che riempe i cuori di tanti utenti…e gli schermi dei loro smartphone. Questo editoriale vuole essere una seconda parte di quanto detto un paio di settimane fa, approfondendo questo fenomeno e facendo risaltare la sua viralità.

Il passo in avanti

Quando Xiaomi Mi MIX è stato presentato quasi due anni fa ormai, noi tutti di flashtechnoblog siamo rimasti entusiasti, perché in un pantano di smartphone dove non veniva proposto nulla di nuovo, Mi MIX proponeva quella che adesso è la moda del full screen borderless. Lo stupore arrivò anche per l’assenza dello speaker nella parte superioe e, magia delle magie, l’assenza di un notch! La soluzione è stata semplice, Xiaomi aveva rimosso lo speaker per usare la tecnologia della conduzione ossea, il tutto rinchiuso in un design che si distaccava non poco dalla politica di Xiaomi di rendere i suoi prodotti “apple-oriented”.

I due passi indietro

Cos’è successo quindi nell’ultimo anno? “La conduzione ossea non funziona tanto bene, è ancora sperimentale”, mi sembra giusto, per adesso rimuoviamola e quando sarà più efficace la riutilizzeremo, è una filosofia che personalmente posso perdonargli…ma sapere che probabilmente anche il prossimo Xiaomi Mi 8 avrà il notch per introdurre il riconoscimento facciale è un passo falso non indifferente. Se il trend dovesse continuare, non mi stupirei dell’arrivo del notch pure sulla serie MIX, considerando già il retro del Mi MIX 2S un richiamo ad iPhone X. Può essere comprensibile la volontà di attirare la nuova clientela occidentale, ma se questo significa snaturare quello che è stato finora uno dei prodotti più innovativi degli ultimi due anni allora siamo messi proprio male.

Seguici su:

 flashtechnoblog.com

Iscriviti :

Sulla nostra pagina Facebook QU

Seguici:

Sul nostro canale Telegram QUI

Gruppo offerte:

Sconti GearBest Italia [Coupon]