Apple ha svelato finalmente in cosa consiste iOS 13 con tantissime novità in arrivo, dalla dark mode ad Apple Maps, il restyling è totale. Ecco tutte le nuove funzioni e caratteristiche.

iOS 13 innanzitutto apporterà miglioramenti nelle prestazioni di tutti gli iPhone compatibili: Face ID del 30% più veloce, le app si apriranno con una velocità pari al doppio rispetto rispetto a prima. Anche i download e gli aggiornamenti delle app saranno molto più soft, alleggeriti del 50% e del 60%.

La novità più succosa e più attesa riguarda in particolare l’arrivo della “dark mode”, la modalità scura, i fondali neri si adattano alle applicazioni di sistema, che cambiano. Nell’app musica, ad esempio, ora ci sono i testi delle canzoni che scorrono. Una volta impostata, le schermate verranno “oscurate” e Apple offrirà anche nuovi sfondi compatibili con la Dark Mode. Questa modalità (attivabile anche dal Centro di Controllo) farà risparmiare anche abbastanza batteria sugli iPhone della serie “X”.

Safari permetterà di cambiare impostazioni di zoom sui singoli siti web, mentre Mail supporterà i rich fonts. Importante novità anche per la tastiera, che ora integra la modalità swipe up chiamata QuickPath per una digitazione più veloce.

Le mappe sono state completamente ridisegnate e ora hanno anche la visualizzazione “street view”, molto fluida e con la 3D View che riprende la nota Street View di Apple. In pratica, anche Mappe di Apple permetterà di passeggiare virtualmente tra le strade grazie a fotografie in HD realizzate in questi anni dall’azienda.

Apple lancia anche “Sing-in with Apple“: una modalità di accesso alle app attraverso l’Apple ID. Quindi si potrà accedere, in maniera completamente privata con il proprio Apple ID proprio come si fa oggi con “Accedi con Facebook” o “Accedi con Google”. Le piattaforma che prevedono sistemi di log-in potranno chiedere l’accesso all’indirizzo email, ma è possibile nasconderlo e Apple creerà un’e-mail casuale falsa che inoltrerà al nostro indirizzo reale. La sicurezza a 360 gradi.

Ma ci sono anche novità più leggere: le Animoji arrivano ad una vera e propria versione 2.0 con tantissime modifiche estetiche possibili, introdotte con un video dedicato a due ragazze che sfoggiano make up e AirPods, e con l’introduzione degli stickers, che sono Animoji ferme utilizzabili in tutte le app di chat.

Seguici su:

 flashtechnoblog.com

Seguici su YOUTUBE

Flashtechnoblog Official

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST SU:

PODCAST APPLE

SPOTIFY https://open.spotify.com/show/4DnJUAqMlEI04UMPUmlacG

GOOGLE PODCAST

Iscriviti :

Sulla nostra pagina Facebook QUI

Seguici:

Sul nostro canale Telegram QUI

Gruppo offerte:

Sconti GearBest Italia [Coupon]