La casa taiwanese con questo Htc One A9 inaugura una nuova categoria legata alla famiglia One che tanto bene ha portato all’azienda.

Possiamo definirlo uno smartphone di fascia media/media-alta. Il comparto hardware è così articolato: Snapdragon 617 octa-core con CPU a 64 bit, 2gb di RAM, 16gb di storage interno (espandibili fino addirittura a 2 TB!) e integra una sensore di impronte digitali che troviamo nella parte frontale del device. Questo A9 presenta  il classico corpo unibody cui ci ha abituato Htc con un display da 5 pollici FullHD con 441 ppi e una batteria da 2150 mha, che grazie a Marshmellow e a una ottimizzazione software riesce a portarci a fine giornata, complice anche il doppio risparmio energetico tipico dei prodotti Htc.

Andiamo ai prezzi: Htc One A9 sarà disponibile in Italia al prezzo di 649 euro, troppi se confrontati con i 499,99$ del mercato americano che addirittura mette a disposizione degli utenti il modello con 1gb di RAM in più.

Vi lasciamo con un quesito: Secondo voi è così simile ad un Iphone?