OnePlus con i modelli più recenti aveva forse perso la bussola quando si trattava  di offrire un ottimo rapporto qualità prezzo per i suoi prodotti, ed ecco quindi che si presenta con OnePlus Nord, un ritorno alle origini in grande stile e che ha fatto parlare molto di se.

CONFEZIONE

 

Il packaging dello smartphone è piuttosto basico, infatti all’apertura troviamo per prima cosa il telefono per poi offrire subito sotto uno scomparto contenente una cover in omaggio (cover morbida in gomma con angoli più rigonfi) insieme a un messaggio di ringraziamento da parte del Team Nord di OnePlus e una serie di adesivi anche quelli in omaggio. Infine in fondo alla scatola troviamo il caricatore Warp Charge 30T, che ci permetterà di caricare completamente OnePlus Nord in meno di un’ora.

DESIGN E MATERIALI

Il design di OnePlus Nord è uno dei suoi punti più deboli, abbiamo visto design molto simili su altri lidi (come Realme ad esempio), ciò non toglie che sia uno smartphone molto bello alla vista, se non avete avuto telefoni simili è sicuramente una novità. OnePlus Nord presenta un pannello in Gorilla Glass 5 sia anteriore che posteriore, attorniato ai lati da un frame in policarbonato molto piacevole al tatto e di ottima fattura; i tasti del volume, sblocco ed Alert Slider sono tutti in metallo.

HARDWARE

 

Ecco che OnePlus mostra i suoi muscoli dimostrando di essere lo smartphone medio gamma in grado di offrire un’esperienza da vero e proprio top:

  • Display Fluid AMOLED da 6,44″ a 90 Hz (risoluzione 1080 x 2400 con 408 ppi di densità)
  • Snapdragon 765 con modem 5G (Adreno 620)
  • 8/12 GB di memoria RAM
  • 128/256 GB di storage interno (non espandibile)
  • Quadrupla fotocamera posteriore da 48(f/1.8 con stabilizzazione ottica) + 8(Grandangolare f/2.25) + 5(f/2.4 adatta per le foto ritratto) + 2 (f/2.4 per le macro) MP
  • Doppia fotocamera anteriore da 32 (f/2.5) + 8 (f/2.5) MP integrata in un foro sul display
  • Batteria da 4.115 mAh con ricarica rapida a 30W
  • Sensore per le impronte digitali sotto al display
  • Prezzo: 399/499 euro

 

Come da scheda tecnica OnePlus Nord si presenta come uno smartphone di fascia medio alta e mostra fin da subito il massimo delle sue potenzialità grazie al suo display a 90Hz che aggiunge quel tanto che basta di fluidità, insieme al suo Snapdragon 765G, al punto di non invidiare per niente la fascia alta. Non un impuntamento, non un incertezza, il telefono sa difendersi a singolar tenzone con telefoni anche più prestanti offrendo un’esperienza complessiva paragonabile.

FOTOCAMERA

OnePlus Nord non è sicuramente un camera phone, eppure anche in campo fotografico riesce a dare soddisfazioni. Gli scatti sono ottimi e il software della fotocamera riesce dare un risultato ottimo anche nei dettagli più distanti. Anche il sensore grandangolare sa dire la sua, offrendo degli scatti molto gradevoli, grazie anche alla funzionalità Nightscape che permette di fotografare anche in casi di scarsa luminosità. L’unica pecora nera delle fotocamere posteriori è la macro, non sappiamo il perché ma il sensore offre scatti peggiori di foto scattate zoommando con il sensore principale, speriamo in un miglioramento negli aggiornamenti successivi.

Le fotocamere frontali di OnePlus Nord non sono da meno, anzi sono forse il focus principale del telefono, infatti nella parte frontale sono presenti un sensore principale da 32 MP e una grandangolare da 8 MP in grado di registrare in 4k a 60fps, con dei risultati davvero eccellenti.

 

 

DISPLAY

Il display Fluid Amoled di OnePlus Nord è un’altra delle chicche di questo smartphone. Come abbiamo detto sopra la sua frequenza a 90Hz insieme all’ottima taratura dei colori e alla buona risoluzione dona al telefono un’esperienza da top gamma. Lo schermo riprende tutto il telefono con un “mento” nella parte bassa molto lieve, lasciando un foro in alto a sinistra per la doppia fotocamera frontale, noi personalmente non abbiamo avuto fastidi particolari, dopo qualche giorno di utilizzo ci si fa l’abitudine e quasi non si nota, c’è però chi potrebbe non gradire il doppio foro, quindi è doveroso da parte nostra avvertire della loro presenza sul display. Lodevole anche la presenza del lettore di impronte sotto lo schermo, discreto e funzionale.

SOFTWARE

Oxygen OS è il perfetto equilibrio tra personalizzazione ed esperienza Android Stock. In un primo momento la sensazione sarà quella di ritrovarsi di fronte ad un telefono Pixel, Android One o AOSP, dopo qualche minuto di utilizzo ci si rende conto che il software offre una serie di funzionalità aggiuntive, come la personalizzazione di icone e colori, la possibilità di regolare la frequenza dello schermo a 60/90Hz, l’aiuto per le risposte rapide, l’impostazione dell’ Always On Display e tutta una serie di piccoli dettagli in continua scoperta a chi non è avvezzo al mondo OnePlus che non fanno altro che far piacere all’utente, il tutto tra l’altro senza appesantire il sistema o renderlo troppo confusionario. Abbiamo ricevuto una serie di aggiornamenti di assestamento durante il nostro utilizzo, segno che il Team di OnePlus lavora sodo per offrire la miglior esperienza, ci aspettiamo ovviamente una serie di aggiornamenti del nostro caro robottino verde (sono garantiti almeno 2 anni di Major Update e 3 anni di patch di sicurezza, è stato ovviamente confermato l’arrivo di Oxygen OS 11 basato su Android 11).

AUDIO

L’audio di OnePlus Nord si presenta con una cassa mono presente nella parte inferiore del telefono, volume abbastanza alto e qualità complessiva gradevole, anche se avremmo preferito un audio stereo che potesse dare manforte all’esperienza simil top gamma. Assente anche il Jack Audio per le cuffie, come ormai da tradizione, avrete quindi bisogno di un adattatore Jack-USB C o di cuffie Bluetooth.

AUTONOMIA

OnePlus Nord si difende bene anche con l’autonomia. Anche nelle condizioni di forte utilizzo, tra applicazioni, giochi, video, social, foto ecc., Nord permette di arrivare a fine giornata con una buona percentuale di batteria, raggiungendo anche  le 5-6 ore di schermo (il telefono è stato utilizzato costantemente a 90Hz, abbassando la frequenza a 60Hz i consumi complessivi possono essere anche minori).

 

CONCLUSIONI

OnePlus Nord è il telefono di fascia Medio-Alta da prendere ad occhi chiusi. Se state cercando un telefono e avete a disposizione un budget di 399 euro è sicuramente lui la risposta che fa per voi, non ve ne pentirete. Se dobbiamo trovare dei difetti come abbiamo detto sopra avremmo preferito un audio stereo, una fotocamera macro migliore (comunque migliorabile, da tenere in considerazione come eventualità) e un design leggermente più ricercato, anche se chiamare questi “difetti” è davvero eccessivo, OnePlus Nord è un telefono da promuovere su tutti i fronti

Voto complessivo: 9

 

OnePlus Nord è disponibile sul sito ufficiale di OnePlus e su Amazon a 399,99€ per il taglio da 8/128GB e a 499,99€ per il taglio da 12/256GB, entrambi nelle colorazioni Onyx Grey e Blue Marble

SITO UFFICIALE ONEPLUS: ONEPLUS NORD

AMAZON

OnePlus Nord 8/128GB Onyx Grey

OnePlus Nord 8/128GB Blue Marble

OnePlus Nord 12/256GB Onyx Grey

OnePlus Nord 12/256GB Blue Marble

Seguici su:

 flashtechnoblog.com

Seguici su YOUTUBE

Flashtechnoblog Official

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST SU:

PODCAST APPLE

SPOTIFY https://open.spotify.com/show/4DnJUAqMlEI04UMPUmlacG

GOOGLE PODCAST

Iscriviti :

Sulla nostra pagina Facebook QUI

Seguici:

Sul nostro canale Telegram QUI

Gruppo offerte:

Sconti Amazon e Co.